Le attività

Vivere il Deltamappa delta poLe attività sportive e non nel Parco del Delta del Po sono notevoli e tutte legate a forme di un turismo slow. In bici, in barca, in canoa o a piedi, possiamo eseguire escursioni e conoscere al meglio le aree protette del Parco. Scarica la cartina del Parco

Leggi tutto...

L'ospitalità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.La cucina polesana è una cucina semplice e genuina che utilizza i prodotti del territorio: pesce, verdure (particolare menzione va al radicchio, alle insalate ed alla zucca), riso, maiale (la Bondola è un insaccato tipico) e frutti di mare.

Leggi tutto...

Delta è Gusto una rete di sapori

cartolina deltaègustoqrcodeDelta è Gusto. Una rete di sapori” è un progetto dell’Ente parco Regionale Veneto del Delta del Po nell'ambito del progetto PO FEAMP 2014/2020 (progetto 07/MCO/2017 misura 5.68 con priorità n. 5) sulla valorizzazione e promozione di prodotti di qualità del settore ittico che si prefigge di mettere in rete le eccellenze ed i produttori del territorio.

Il FEAMP (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) è uno dei cinque fondi strutturali e di investimento europei (fondi SIE) che si integrano a vicenda e mirano a promuovere una ripresa basata sulla crescita e l’occupazione in Europa. Il fondo, tra i suoi obiettivi, aiuta le comunità costiere a diversificare le loro economie, finanzia i progetti che creano nuovi posti di lavoro e migliorano la qualità della vita nelle regioni costiere europee.

L'Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po, nell'ambito delle finalità espresse dalla Misura 5.68 del Reg. (UE) n. 508/2014, art.68, “Misure connesse alla commercializzazione e alla trasformazione" e con il raggiungimento dell'Obiettivo Tematico 3 "Promuovere la competitività delle piccole e medieimprese, il settore agricolo e il settore della pesca e dell'acquacoltura", intende realizzare azioni che accrescano la competitività del settore pesca.

Il progetto Delta è Gusto vede coinvolti, oltre il Parco Regionale, i nove Comuni del Delta del Po Veneto: Adria, Ariano nel Polesine, Corbola, Loreo, Papozze, Porto Tolle, Porto Viro, Rosolina, Taglio di Po. Le azioni previste sono state finalizzate ad accrescere la competitività delle imprese che operano nel comparto della lavorazione, trasformazione e commercializzazione di prodotti ittici.

Il progetto ha previsto la partecipazione a fiere (Fiera Cavalli, Verona; Itinerando Show, Padova; Cosmobike, Verona); l’organizzazione di incontri tra gli operatori economici del territorio e gli studenti dell’istituto Alberghiero IPSEOA G. Cipriani di Adria al fine di favorire un dialogo intergenerazionale, promuovere le produzioni ittiche tra i giovani, offrire loro un panorama della realtà economica del Delta del Po e rafforzare il valore dell’appartenenza alla Riserva di Biosfera UNESCO; l’organizzazione di un eductour dedicato a giornalisti nazionali (blogger, giornalisti, influencer,…); una serie di show cooking  e degustazioni da tenersi nell’ambito degli eventi e delle fiere;  la realizzazione di video-tutorial di alcune ricette locali con il coinvolgimento degli alunni dell'Istituto Alberghiero di Adria; stampa e realizzazione di materiale informativo e promozionale vario.

Delta è Gusto è su Facebook e Instagram #deltaegusto

In evidenza

Le iniziative nel Parco da Pasqua al primo maggio

Durante le prossime festività di Pasqua, 25 aprile e 1 maggio i centri visita del parco: Il Giardino Botanico di Porto Caleri, la Golena di Ca' Pisani, il Museo del miele e il Centro turistico culturale di San Basilio saranno sempre aperti, notevoli anche le iniziative programmate in questo periodo e le escursioni nautiche lungo i rami del Delta del Po

esc a PasquaLocandina Festa di Primavera19bondiola

Comunicazioni di servizio festività pasquali

Si comunica che, in occasione delle festività pasquali, gli uffici delle sede amministrativa di Ariano nel Polesine saranno chiusi da martedì 23 a venerdì 26 aprile compresi, gli uffici del centro Visitatori di Porto Viro saranno regolarmente aperti.

 

Gli orari di apertura dei Centri Visita del Parco

G. Botanico ph G. DissetteSabato 30 marzo riaprono i Centri Visita del parco: Il giardino Botanico di Porto Caleri con i consueti orari dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 il martedì, giovedì, sabato, domenica e tutti i festivi, il punto informativo del Centro Visitatori di Porto Viro che oltre che negli orari settimanali di ufficio sarà aperto il sabato dalle 15.00 alle 18.00 e la domenica dalle 9.30 alle 12.30, Il Museo della Corte di Ca' Cappello tutti i sabato e le domeniche dalle dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00, il Centro Turistico Culturale di San Basilio, il giovedì e il venerdì dalle 09.00 alle 12.30 e il sabato e la domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30 , l'Oasi golena Ca' Pisani tutti i sabato e domenica dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30, il Museo delle api di Ca' Cappellino la domenica dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00 . Questi ultimi due poi osserveranno una breve pausa estiva per poi riaprire a settembre.

Delta è Gusto una rete di sapori

cartolina deltaègustoqrcodeDelta è Gusto. Una rete di sapori” è un progetto dell’Ente parco Regionale Veneto del Delta del Po nell'ambito del progetto PO FEAMP 2014/2020 (progetto 07/MCO/2017 misura 5.68 con priorità n. 5) sulla valorizzazione e promozione di prodotti di qualità del settore ittico che si prefigge di mettere in rete le eccellenze ed i produttori del territorio.

Il FEAMP (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) è uno dei cinque fondi strutturali e di investimento europei (fondi SIE) che si integrano a vicenda e mirano a promuovere una ripresa basata sulla crescita e l’occupazione in Europa. Leggi tutto...

Il brand “Biosfera Delta Po”: disponibili sul sito i moduli per la richiesta

fbc9658f-6966-4619-bfa5-eddf5db35ff4Il 17 maggio 2017 il Gruppo di coordinamento MaB Unesco Delta del Po ha approvato la nuova brand identity ufficiale “Biosfera Delta Po”, le linee guida per la sua utilizzazione ed il Piano di Comunicazione triennale della Biosfera Delta PoIl brand “Biosfera Delta Po” è un potente strumento per promuovere l’attrattiva del Delta del Po. Esso intende comunicare il concetto di «tutela» non come «cappa» di vincoli su di un territorio, ma come valorizzazione di un’area di pregio pulsante di attività dell’uomo: agricoltura, agroalimentare, prodotti tipici, cultura enogastronomica, pesca e caccia, che si sono storicamente specializzate nello straordinario contesto del Delta del Po e che oggi sono, assieme agli aspetti naturali, elementi di attrazione di significativi flussi di turismo sostenibile. Leggi tutto...

Il Delta del Po

Parco del DeltaDetto il "dolce gigante", il Po, il fiume più lungo d'Italia, con i suoi 650 chilometri attraversa la pianura Padana fino all'Adriatico, dove sfocia a delta, dando vita ad una delle più vaste zone umide europee e del Mediterraneo.

Leggi tutto...

Vivere il Delta

Vivere il DeltaIl Delta del Po è una terra stupenda ancora in buona parte sconosciuta, da percorrere lentamente, scoprendo la dolcezza del paesaggio, l'accoglienza calda e ruvida dei casoni, l'emozione dei ponti di barche, il mistero dei folti canneti, i vasti orizzonti, le attività nelle valli, nelle lagune e negli orti, fino al fascino della foce e degli estremi scanni, lembi di sabbia finissima in continuità con il mare. 

Leggi tutto...

Scarica l'App ufficiale
Get it on Google Play

Scan me!
Scan me & Get on Google Play!

Oppure visita la versione mobile da tutti i dispositivi
Scan me & e browse!

Manifestazioni - Eventi

Eventi 2019

P5030229 comp

La pagina delle manifestazioni del Parco e dei comuni del Parco è in continua evoluzione e viene periodicamente aggiornata con l'inserimento costante dei nuovi eventi

Leggi tutto...